Degustazioni tipiche in Emilia-Romagna

Quali sono i prodotti tipici e dove poterli assaggiare con delle degustazioni in Emilia-Romagna 

Forse non tutti sanno che l’Emilia-Romagna è una delle regioni con il maggior numero di prodotti DOP e IGP, come la mortadella di Bologna, il Parmigiano Reggiano o l’aceto balsamico di Modena.

Sono prodotti talmente rappresentativi del nostro patrimonio gastronomico, che vale proprio la pena apprezzarli in una degustazione come si deve!

E dove se non nei posti dove effettivamente questi prodotti prendono vita? 

Parliamo di salumifici, caseifici e aziende storiche che producono, vendono anche al dettaglio e spesso offrono la possibilità di assaggiare quegli stessi prodotti nel loro contesto produttivo. 

Curiosi di scoprire dove organizzare la prossima degustazione tipica in Emilia-Romagna? 

Ecco i posti che vi consiglio!

Dove mangiare una buona mortadella? Naturalmente a Bologna! In particolare in una realtà storica, una macelleria con le radici in questa provincia da più di 30 anni: Zivieri. La mortadella è tra i salumi più apprezzati, e si può degustare in diverse varianti (artigianale, di cinghiale e di germano) nella Fattoria Zivieri, e accompagnarla con prodotti frutto dei loro orti e dei loro allevamenti sulle colline di Sasso Marconi.  

Degustazione: clicca qui 
Prezzo: 12€ 
Dove si trova: Via Lagune, 78, 40037 Sasso Marconi BO
Per info: 0510181431

Altro prodotto oroglio di una delle nostre provincie è l’aceto balsamico, e per assaggiarlo con marchio DOP e IGP si può fare un salto all’Acetaia Sereni, in provincia di Modena. Proprio qui si può fare un’esperienza completa, dalla visita della filiera agli abbinamenti con altre specialità del territorio; è adatta sia per chi ama l’aceto balsamico, sia per chi ancora non lo conosce bene. Si può scegliere di degustare gli aceti della tradizione o quelli più innovativi, o di provare accostamenti con cioccolato, tapas e intere portate.

Prezzo: da 11€ a 55€ 
Dove si trova: Via Villabianca, 2871, 41054 Marano Sul Panaro MO
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 059705105

Non è difficile indovinare dove si può degustare il Prosciutto di Parma. Per questo prodotto dalle caratteristiche uniche vi porto a Langhirano, da Simonini Prosciutti, dove ai piedi dell’Appennino Tosco-Emiliano viene prodotta esclusivamente questa tipologia di affettato, in diversi tagli e stagionature, anche DOP. È possibile conoscere la storia e i metodi di questa storica azienda con una visita al prosciuttificio, che termina con l’assaggio di un ricco tagliere. 

Prezzo: 25€ 
Dove si trova: Str. Vallo di sotto, 3, 43013 Langhirano PR 
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 0521857545

Per immergersi nel mondo del Parmigiano Reggiano non possiamo che tornare a Parma: sono tanti i caseifici che producono questa prelibatezza, ma oggi vi consiglio l’Azienda Agricola Bertinelli, con più di 130 anni di storia alle spalle. Qui vengono prodotte diverse linee di questo formaggio, che si possono scoprire con visite guidate che culminano sempre con una degustazione accompagnata da un calice di vino, Lambrusco o Malvasia. E per chi vuole estendere l’esperienza, la vicina Hosteria Bertinelli preparerà per voi altre prelibatezze emiliane. 

Prezzo: 20/25€ 
Dove si trova: Via Provinciale Pedemontana, 2, 43015 Noceto PR 
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 0521620776

Non un prodotto tipicamente emiliano-romagnolo, è vero: ma l’olio EVO in questo caso viene ottenuto direttamente in queste terre, o per essere più specifici in quelle del Palazzo di Varignana, in provincia di Bologna. Ottima location per eventi e occasioni speciali, ha all’interno anche un’azienda agricola molto vasta, che produce quest’anno 5 diversi tipi di olio di altissima qualità (potete approfondire in questa pagina). Per degustarli si può scegliere un percorso guidato in cui gli oli vengono accompagnati da altri prodotti del territorio. 

Prezzo: 15€ a persona
Dove si trova: Via Ca’ Masino, 611A, 40024 Castel San Pietro Terme BO
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 05119938300

Nella bassa romagna invece sono conosciuti i formaggi di fossa; stagionati, saporiti e dal gusto aromatico. Il prodotto di punta DOP di questa categoria è il Formaggio di Fossa di Sogliano, che conoscono molto bene i mastri infossatori delle Fosse Venturi, in provincia di Forlì-Cesena. È sulla lavorazione e la stagionatura del formaggio che si concentrano le visite guidate, durante le quali si potrà anche vedere la tradizionale fossa di tufo e, naturalmente, finire con una degustazione di alcune varietà. 

Dove si trova: Via Roma, 67, 47030 Sogliano Al Rubicone FC
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama lo 0541 948521 

L’argomento gelati è, ultimamente, sempre più “caldo”. Abbiamo già parlato in questa pagina delle migliori gelaterie artigianali di Bologna, ma non abbiamo mai nominato invece una grande azienda che dà vita a questo prodotto: Carpigiani di Anzola dell’Emilia. Oltre a realizzare macchine innovative per la sua produzione, ha al suo interno anche un Museo del Gelato, dove si può prenotare una tra le numerose Gelato Experience proposte, dal semplice assaggio a vere e proprie masterclass.

Prezzo: 20/25€ 
Dove si trova: Via Emilia, 45, 40011 Anzola dell’Emilia BO
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama lo 051 6505306

Per concludere in dolcezza, finiamo questo tour gastronomico con il cioccolato della bolognese Majani. Il suo Cremino Fiat è iconico, ma anche altri piccoli capolavori sono degli di nota, come la Cioccolata Scorza o i tortellini dal ripieno cremoso. Non si conoscono ancora i dettagli, ma sarà possibile prenotare delle visite guidate in prossimità di Pasqua 2024. Seguiteli sui loro social per conoscere le date appena usciranno!

Spero vi sia piaciuto questo viaggio tra le degustazioni in Emilia-Romagna! E non dimenticatevi di seguirmi su Instagram per conoscere ogni settimana posti nuovi da provare.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments