Cosa fare per la Festa della Donna a Bologna

Eventi, degustazioni e relax: ecco qualche idea per la Festa della Donna a Bologna

La Festa della Donna si avvicina; se non avete ancora pensato a cosa fare, vi do qualche idea su come celebrarla!

Questa giornata è infatti anche un’occasione per fare qualche attività piacevole, come rilassarsi o ritrovarsi con le amiche.

Che poi, non dobbiamo aspettare l’8 marzo per farlo; ma a maggior ragione, possiamo sfruttare questa ricorrenza per non dimenticare di ritagliarci un momento per noi stesse, quando ne abbiamo bisogno o quando semplicemente ci va.  

E se siete su questa pagina, potete immaginare che le attività che vi consiglio hanno sempre un risvolto dolce o salato: qualche ora in spa si può concludere con un’apericena, un salto ad una mostra si può accompagnare ad una merenda, e le terme notturne non possono che iniziare con una cena

Curiose di scoprire queste ed altre idee per la Festa della Donna a Bologna? Iniziamo! 

 

Spa e apericena

Come prima idea, potete concedervi un po’ di relax in una spa, e godervi un percorso wellness tra piscine idromassaggio, saune e docce emozionali. Un’oasi con un centro benessere simile si trova tra i dolci colli di Loiano, precisamente a Palazzo Loup, che per la Festa della Donna ha pensato ad un pacchetto che comprende 2 ore in spa e un’apericena presso il Ristorante Le Volte, comprensiva di un calice di bollicine. 

Quando: dal 4 al 10 marzo
Prezzo: spa e apericena 50€ a persona; apericena 25€ a persona  
Dove si trova: Via Santa Margherita, 21 40050 Loiano BO
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 0516544040

Un vero e proprio menù dai toni del giallo è stato pensato dal Re della Sfoglia, Beniamino Baleotti, proprio per questa occasione, le cui portate verranno servite all’Agriturismo Le Ginestre, a Pianoro. L’intero menù potete trovarlo qui: vi spoilero solo che avrà i colori e i gusti dello zafferano e del limone.

Quando: 8 marzo
Prezzo: 40€, bevande escluse 
Dove si trova: Via Pietro Nenni, 4, 40060 Pianoro BO 
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 051775128 o il 3480531325

Terme serali con cena

Un’altra idea è andare alle terme.. di notte! Per un’esperienza ancora più suggestiva, al Villaggio della Salute Più si può accedere alle piscine termali in un’atmosfera a luci soffuse. E per iniziare al meglio la serata, si può scegliere il pacchetto che include una cena di pesce, con o senza pernottamento (scontato per le donne!).

Quando: 8 marzo
Prezzo per le donne: terme 20€; cena + terme 49€; cena + terme + pernottamento 199€  
Dove si trova: Via Sillaro, 27, 40050 Monterenzio BO 
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 051929791 o il 051929972

Gustare una mimosa speciale

È sempre un buon momento per concedersi una fetta di dolce, che per la Festa della Donna non può che essere la torta mimosa. Per rendere ancora più speciale questa giornata, anche questa torta può essere speciale: come quella di Basilico Food, la cui pasticceria preparerà una mimosa rivisitata con mousse alla crema, inserto di ananas e un pan di spagna senza glutine. 

Dove si trova: Via Giuseppe Massarenti, 76c, 40138 Bologna BO 
Per info e prenotazioni: 3315056164

Adatto per intolleranti al glutine 

Visitare una mostra e fermarsi per merenda

Come per i dolci, anche per le mostre vale la stessa cosa: non solo l’8 marzo, è sempre una buona idea ritagliarsi del tempo per andare a vedere una mostra interessante. E guarda caso, a Bologna, calza a pennello la mostra “Stregherie”, dove si ripercorre l’evoluzione della figura della strega nel tempo, attraverso un percorso immersivo e di scoperta. E proprio di fronte a Palazzo Pallavicini potete fermarvi per una merenda, un light lunch o un aperitivo al Felicity Bistrot, di cui vi ho già parlato in questo articolo e in questo reel

Quando: fino al 16 giugno
Prezzo: 17€ 
Dove si trova: Via S. Felice, 24, 40122 Bologna BO 
Per info: clicca qui o chiama il 351 6560343 

Cena con spettacolo

Per una serata totalmente diversa, all’insegna della comicità, la Tenuta il Ciocco organizza periodicamente delle cene dove si incontrano buon cibo, improvvisazione e risate. Se per Halloween si poteva assistere alle cene con delitto, per la Festa della Donna si può partecipare ad uno spettacolo comico interattivo e in parte improvvisato, legato al tema della giornata. 

Quando: 8 marzo
Prezzo: 35€ a persona, bevande incluse
Dove si trova: Via Mino, 2/2, 40060 Minerbio BO 
Per info e prenotazioni: clicca qui o chiama il 3519698318

Adatto per vegetariani 

Pizza in compagnia

Per trascorrere del tempo insieme, un’idea scontata ma che funziona sempre: una pizzata in compagnia! E se volete organizzarla a Bologna, vi consiglio la pizza di Berberè, sia perché è considerata una delle migliori pizzerie della città, sia perché anche l’anno scorso si è schierata al fianco delle donne sostenendo l’associazione antiviolenza D.i.re: un motivo in più per scegliere questo posto in una giornata così importante. 

Prezzo: €€-€€€
Dove si trova: Piazza di Porta Saragozza, 6a, 40123 Bologna BO; Via Giuseppe Petroni, 9c, 40126 Bologna BO
Per info e prenotazioni: clicca qui per la sede di Porta Saragozza, clicca qui per la sede di via Petroni

Adatto per vegetariani, vegani e intolleranti al glutine

Ora avete qualche idea in più tra cui scegliere per celebrare la Festa della Donna a Bologna. Fatemi sapere cosa farete commentando qui o seguendo la mia pagina Instagram. Vi aspetto! 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments